Instagram


Cos'è il biologico e il biodinamico

“La produzione biologica è un sistema globale di gestione dell’azienda agricola e di produzione agroalimentare basato sull’interazione tra le migliori pratiche ambientali, un alto livello di biodiversità, la salvaguardia delle risorse naturali, l’applicazione di criteri rigorosi in materia di benessere degli animali e una produzione confacente alle preferenze di taluni consumatori per prodotti ottenuti con sostanze e procedimenti naturali”.
(Fonte: Reg. CE n. 834/07)

L’agricoltura biologica è un metodo di produzione agricola:

  • che esclude l’utilizzo di prodotti chimici di sintesi come fertilizzanti, diserbanti, insetticidi e anticrittogamici per la concimazione dei terreni, per la lotta alle infestanti, ai parassiti animali e alle malattie delle piante.
  • di tipo estensivo che - attraverso la rotazione delle colture, l’utilizzo di sostanza organica, le ridotte lavorazioni - si integra nei processi naturali in modo compatibile e rispetta l’ambiente (il terreno, l’acqua, l’aria), la salute degli agricoltori e quella dei consumatori.
  • pone elevata attenzione alla salvaguardia dei sistemi e dei cicli naturali, al benessere e al rispetto delle esigenze etologice degli animali e all'equilibrio tra essi.

Agli animali viene garantita una vita conforme alle esigenze specifiche delle singole specie, avendo quindi cura del loro benessere. L’allevamento con metodo biologico rispetta le esigenze nutrizionali degli animali nei vari stadi fisiologici. L’alimentazione degli animali, a base di prodotti bio, è finalizzatala ad una produzione di qualità e non a massimizzare la resa. Nei rari casi di malattia l’animale viene curato con prodotti fitoterapici, omeopatici e oligoelementi.

L’agricoltura biodinamica, cos’è?

Un altro metodo di coltivazione che segue i principi dell’agricoltura biologica è l’Agricoltura Biodinamica. Questa ha come obiettivo non solo il risanamento della Terra ed il rafforzamento di tutte le relazioni ecologiche planetarie in cui è inserita ogni azienda, ma anche la rifondazione della qualità degli alimenti per l’uomo. È applicata in tutto il mondo dal 1924. Parte al fondamento che l’azienda agricola è un vero e proprio organismo vivente a ciclo chiuso, inserito nel più grande organismo vivente cosmico.