Instagram


Ricette

Rombo in crosta con topinambur al burro

  • TEMPO DI PREPARAZIONE:
  • TEMPO DI COTTURA:


INGREDIENTI
Per 4 persone:
  • 1 rombo di circa 1,5 kg
  • 800 g di topinambur
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ limone
  • 50 g di burro
  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca o surgelata
  • 1 uovo
  • olio extravergine di oliva
  • sale.
PREPARAZIONE
Fatevi sfilettare il rombo dal pescivendolo.
Prima di andare in crosta i filetti hanno bisogno di un minimo di cottura preventiva: mettete un piatto unto di burro sopra una pentola d’acqua a bollore e, quando sarà bollente, distendeteci i filetti lasciandoceli al massimo un minuto per parte. Salateli e pepateli.
Pelate i topinambur, lavateli in acqua e limone, asciugateli, affettateli e fateli rosolare in padella con 30 g di burro e l’aglio tritato molto finemente. Salateli e pepateli quando cominceranno a dorare e spegnete (circa 10 minuti).
Stendete il rotolo di pasta, bucherellate il fondo con una forchetta, cospargete il centro con uno strato di topinambur sul quale ne disporrete uno di filetti infiocchettati con il burro rimasto, poi proseguite allo stesso modo terminando con i tuberi.
Avvicinate i bordi della pasta formando una specie di calzone o di strudel: sigillateli spennellandoli con l’uovo sbattuto che passerete su tutta la pasta.
Infornate a 200° per 25-30 minuti, sfornate e lasciate intiepidire per una decina di minuti prima di portare in tavola e affettare il vostro rombo in crosta davanti a tutti.
Trova ricette
Cerca tra le nostre
ricette NaturaSì
Newsletter
Ricevi in anteprima
sconti e promozioni
speciali
Trova negozio
Trova il negozio NaturaSì
più vicino a te!