Prodotti
Categorie

Cioccolato crudo: le risposte alle domande più frequenti

CATEGORIA

Tutti lo amano, ma pochi lo conoscono bene. Conoscere la differenza fra il cacao convenzionale e il cacao crudo è il primo passo per una scelta consapevole.

Che differenza c’è tra il cioccolato e il cioccolato crudo?

La differenza sta nel fatto che, per produrre il cioccolato crudo, le fave di cacao non vengono tostate. In questo modo le proprietà nutrizionali rimangono intatte.

Il gusto del cioccolato crudo è diverso?

Il cioccolato crudo è meno forte, ma molto più persistente in bocca. È un alimento prezioso. Naturalmente non va usato in cottura, va proprio gustato crudo, abbinato a un buon caffè, aggiunto a scaglie su un’insalata di radicchio e avocado, oppure su una zuppa di zucca per dare un tocco davvero originale. E poi, ovviamente può diventare la decorazione sui nostri dolci.

Cioccolato crudo e cioccolato di Modica sono la stessa cosa?

No, il ciocccolato di Modica è un cioccolato lavorato a freddo, così lo zucchero aggiunto non si scioglie, rendendo granulosa e friabile latavoletta. Caratteristici sono quelli speziati alla cannella, zenzero, peperoncino, vaniglia…