Prodotti
Categorie

Composta di Fragola Ecor

Solo fragole dalla nostra Filiera

La composta di fragole Ecor fa parte del nostro progetto di filiera, perché oltre a seguire tutte le fasi di raccolta e trasformazione, crea un collegamento fra il produttore, il negoziante e il consumatore. Insieme condividono l'esperienza di questo progetto in un processo di arricchimento comune.

Le fragole

Appartenenti al genere Fragaria, che fa parte della famiglia delle Rosacee, le fragole sono note fin dall’antichità. Gustose profumate e colorate le fragole sono tra i primi frutti che la natura ci regalava con l’arrivo della bella stagione.

Con la loro forma che ricorda quella del cuore, la loro morbida consistenza e il loro gusto dolce sono irresistibili. In realtà le vere e proprie fragole non sono altro che i piccoli acheni che punteggiano la superficie del frutto, rendendola ruvida e porosa. Perciò la fragola così com’è comunemente intesa è in realtà un “falso frutto”.

Chi produce le fragole per la nostra composta?

La materia prima utilizzata per la nostra composta di fragole di FILIERA appartiene alle “Cultivar” di fragole SABRINA – MELISSA – FORTUNA – CAMAROSA.

L’azienda agricola Montella è gestita dal 2000 dai fratelli Michele e Antonio che l’hanno ricevuta in eredità dal padre Nicola; l’azienda si sviluppa su 14 ettari sui quali vengono prodotti circa 12000-13000 quintali di fragole l’anno. 

Ecco cosa ci raccontano Michele e Antonio: “per tutte le nostre colture, seguiamo una rotazione in campo per evitare la produzione di patogeni che andrebbero a danneggiare la coltivazione stessa ma anche per rendere il terreno fertile.

La pratica del sovescio inoltre  ci permette di sanificare il terreno e di tenere sotto controllo le infestanti.

La lotta contro insetti e acari viene effettuata tramite l’utilizzo di insetti antagonisti utili.

La raccolta delle fragole è esclusivamente manuale: si tratta di un’operazione piuttosto faticosa a causa delle modeste dimensioni della pianta, che obbligano a restare chini sul terreno, e a causa  della deperibilità del frutto che deve essere staccato dal peduncolo con estrema delicatezza.

Oltre a produrre le fragole utilizzate per la composta di filiera ECOR coltiviamo a seconda della stagione, anche pomodori, peperoni, melanzane, fagiolini, insalate e cavoli.

In particolare una parte del fabbisogno di albicocche utilizzate per la composta di FILIERA ECOR, la varietà utilizzata è la SAN CASTRESE.

Consigli in cucina

Le fragole sono molto usate in cucina, ma se ne possono utilizzare anche le foglie con le quali preparare infusi che, secondo la tradizione popolare, avrebbero proprietà depurative.

 Buonissime da mangiare da sole, al naturale, possono essere condite con limone e, a piacere, con succo di mela o sciroppo d’agave. Il tutto può essere reso più goloso dall’aggiunta di gelato, panna montata oppure cioccolato fondente fuso. Ma sono perfette anche per preparare macedonie di frutta mista, per guarnire dolci come le crostate di frutta, per la preparazione di frappè con base di latte o bevanda di soja, per mousse o gelatine, Ma si prestano bene anche per ricette particolari come l’insalata di fragole, da condire con aceto balsamico, o il risotto di fragole o in preparazione di condimenti agrodolci.

Per conservare tutto il sapore e il colore della primavera, possono essere utilizzate per la preparazione di composte con cui farcire biscotti, o crostate per assaporare per tutto il tempo dell’anno il gusto di questo irresistibile frutto.