Prodotti
Categorie

La merenda corretta per i piccolissimi

CRESCIBIO

Facciamo molta attenzione a preparare dei pasti sani, ma la merenda?

Iniziare i bambini a un’alimentazione sana fin dalle prime fasi dello svezzamento (anzi, già a partire dalla gravidanza!) permetterà loro di riconoscere e apprezzare i gusti genuini anche in età adulta e di fornire loro tutti i nutrienti e le sostanze benefiche di cui hanno bisogno.

Non sottovalutiamo la merenda

L’attenzione spesso viene posta ai pasti principali e cala nel momento della merenda, un pasto sottovalutato o nel quale, più facilmente, si cede alle pressioni di amici e parenti che insistono perché i bambini assaggino… almeno un pezzetto di torta o un cucchiaino di gelato. Ma una volta assaggiato, il bambino conoscerà il sapore e sarà molto più difficile evitare di dargli cibi contenenti zucchero.

Dobbiamo tener conto, infatti, che non tutto ciò che riteniamo sano per noi lo è anche per i bambini, come la cioccolata, le noci, lo zucchero e il sale.

Gli alimenti da preferire

Per evitare fenomeni di allergie o intolleranze è meglio, inoltre, procedere molto gradualmente, iniziando con merende a base di centrifugati di frutta e verdura diluiti a metà con acqua, proseguendo poi con piccole quantità di frutta grattugiata, yogurt, per poi passare gradualmente a pane e marmellate o composte e dolci fatti in casa.

Potete poi sbizzarrirvi, a seconda delle necessità, anche con succo di mela o polpa cottabanana schiacciata, magari con un pizzico di cannella, purea di castagne e bevande di soia o riso, castagnaccio, patata americana, frutta cruda o cotta, a cui aggiungere un cucchiaino di crema di mandorle bianca e, più avanti, proseguire con yogurt bianco vaccino o di capra o di soia, con un po’ di frutta fresca grattugiata, uvette tritate o muesli polverizzato (senza zucchero!), bevande di soia o mandorle con dei pezzi di panbiscotto o pane tostato con marmellata, confettura o composta, biscotti fatti in casa con ingredienti semplici, budini e quant'altro la fantasia vi suggerirà, ma utilizzando gli alimenti adatti a questa fascia di età.