{{content.title}}

Home / Magazine / {{content.title}}

{{content.extra_fields.abstract.value}}

{{getImageAlt(content, null)}}
Antipasto musicale

FAIRY TALES

{{getImageAlt(content, null)}}
Primo Piatto

DALL'AMERICA RURALE

Cantare la canzone di un film simbolo del ‘69 (Midnight Cowboy), togliendole ogni ombra di quegli anni lasciandone invece la sola evocazione armonica e il sentimento del testo non è cosa facilissima.. Ma osare paga e il salto è ben riuscito a Natalie Mering, un talento vocale maturo e affascinante della migliore america rurale ed esploratrice. Sembra scintillare dall’albero di Natale.

{{interaction.resource_info.title}}

{{getImageAlt(content, null)}}
Secondo Piatto

MUSICA DELLA TRADIZIONE

I formaggi

il Natale di questi suoni è un Natale diverso e antico. Non crediamo servano molte parole; il suono delle cornamuse è da solo festa e raccoglimento, silenzio e danza. E’ la musica che la tradizione italiana porta in dote, la musica dei pastori che sta nelle nostra pelle, anche senza averla mai vissuta.

{{interaction.resource_info.title}}

{{getImageAlt(content, null)}}
Dessert

PAGINE DI MUSICA

Benjamin Britten è stato un compositore prolifico e meritevolmente lodato. Aveva la capacità di unire tradizione, profondità, serietà e rigore al suo tempo, arrivando a tanti, vergando infinite pagine di musica. Nel canto, nella scrittura vocale ha raggiunto vette altissime, scrivendo opere che solo insieme a poche altre sono rimaste nei repertori dei teatri d’opera internazionali. Eppure nulla è più toccante dei suoi lavori per coro di ragazzi, una tradizione nord europea che in Inghilterra trova eccellenze ancora oggi.

{{interaction.resource_info.title}}


Ascolta la nostra radio!


{{interaction.resource_info.title}}