Prodotti
Categorie

Dalle piantagioni del Perù, il nuovo caffè NaturaSì

Notizie

Coltivato all’ombra, il caffé NaturaSì arriva dalle piantagioni del Perù: una miscela 100% arabica frutto della collaborazione con la Cooperativa Norandino.

Coltivato in Perù, dagli agricoltori soci della Cooperativa Norandino, il caffè NaturaSì è il frutto dell’equilibrio di un sistema agro-forestale su base familiare, che garantisce un prodotto di alta qualità e al contempo preserva l’ambiente per i contadini e le generazioni future.

 

La Cooperativa: tra sostenibilità e impegno sociale

Fondata nel 2005, Norandino riunisce al suo interno diversi produttori: circa 7000 realtà familiari della regione di Piura, di cui da anni si impegna a migliorare le condizioni di vita. Le famiglie contadine della zona praticano la piccola agricoltura familiare, ma grazie all’associatività sono riusciti a passare da un’agricoltura di sussistenza a una intermedia, ormai largamente consolidata. Con le famiglie partner sono stati realizzati importanti progetti come la creazione di orti domestici e il miglioramento delle case con l’utilizzo di materiali locali, prestando la massima attenzione alla tutela dell’ambiente e alla salvaguardia della biodiversità. Tra i capisaldi di Norandino vi è anche l’attenzione per il ruolo delle donne all’interno della Cooperativa, tanto che nel suo regolamento per l’elezione dei delegati all’assemblea generale ha voluto una quota “rosa” e una quota giovane: all’interno di Norandino oggi le donne rivestono ruoli importanti negli organi direttivi della Cooperativa.

Per quanto riguarda lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio è stato molto investito nell’applicazione e diffusione dei principi dell’agricoltura biologica: rotazione delle coltivazioni, il riciclo del materiale organico e la creazione di fertilizzanti naturali, il controllo delle malattie delle piante e l’esclusione di qualsiasi prodotto chimico di sintesi. I tecnici di Norandino assistono inoltre gli agricoltori nelle varie regioni, favorendo l’incremento sostenibile della produzione di caffè e dal 2010, nel distretto peruviano di Yamango, è stato sviluppato un importante progetto di riforestazione nella Sierra di Piura.

 

Coltivato all’ombra

Il caffè di Norandino è della tipica qualità “coltivato all’ombra”, come viene chiamato dai contadini: le piante di caffè, infatti, sono sempre protette dai raggi diretti del sole poiché crescono sovrastate da quelle più alte, rimanendo così in ombra. Come avviene da centinaia di anni, le piante sono affiancate a grandi alberi da frutta (come il banano) e boschivi, tutte specie autoctone. Così tutto il materiale organico che viene prodotto da queste piante si deposita nel sottobosco, creando una sorta di manto umido, ricco di sostanze fertilizzanti, che trattiene l’acqua e riduce al minimo il bisogno di irrigazione del caffè, esaltando la naturale fertilità del terreno. Nasce così il caffè utilizzato per questa miscela 100% arabica, dal corpo discreto con morbide note di caramello e nocciole tostate, la cui dolcezza ben si bilancia alla gustosa nota di frutta candita che, mescolandosi alla vena di cacao, ne esalta il piacevole retrogusto. Lo trovate in grani oppure già macinato per espresso, per moka e decaffeinato.