PODCAST LABORATORIO 2050 - PUNTATA 48

Sostenibilità a tutto tondo

Una fotografia multidisciplinare per mostrare come si può lavorare con e sulla sostenibilità: Celeste e Alessandro ne parlano con

Sebastiano Sali: “Spegnere la propria webcam durante una call della durata di un’ora taglia del 96% le emissioni, in misura corrispondente a 12 litri d’acqua, un pezzo di suolo delle dimensioni di un iPad mini e circa 10 kg di CO2 prodotta. Una nostra piccola azione, se portata a sistema, può avere un impatto gigantesco”.

Stefano Bocchi: “Il Green Office dell’Università Statale di Milano è un’iniziativa partita un gruppo di studenti che avrà il compito di guidare la transizione verso un Ateneo a impatto zero. Il Green Office, che comprende anche rappresentanti di docenti e amministrativi, monitorerà il funzionamento dell’Ateneo per renderlo il meno impattante possibile e per proporre ulteriori strategie per la riduzione di questo impatto”.

Fabio Stefanini: “Il fotovoltaico ricopre un ruolo fondamentale, soprattutto in Italia, per quella che chiamiamo transizione verso le fonti rinnovabili. Fotovoltaico significa produrre energia pulita e produrla localmente. Le emissioni di CO2 che il fotovoltaico produce sono pari a circa un ventesimo di quelle delle fonti fossili tradizionali”. 

Vuoi ascoltare tutte le puntate di Laboratorio 2050?

I podcast Laboratorio2050, ideati e realizzati in collaborazione con Hublab, sono un contenitore virtuale con due conduttori reali: Alessandro Isidoro Re, giornalista e Celeste Righi Ricco, agronoma. Appuntamento tutti i venerdì, alle 18:00, qui sul nostro sito. 

Laboratorio 2050 il lato giovane di #NaturaSì: uno spazio ideale, aperto a tutti, dove condividere pensieri e raccogliere idee per sviluppare nuove soluzioni, in chiave partecipativa, che rendano il nostro Pianeta più sostenibile entro il 2050.

Scopri di più