{{content.title}}

{{content.description}}

Home /  Ortofrutta di stagione /  Carciofo

{{content.title}}

{{content.extra_fields.abstract.value}}

1. Il carciofo, un “fiore” tutto da gustare

Appartenente alla famiglia delle Asteracee, il carciofo (nome botanico Cynara cardunculus) è una pianta erbacea coltivata sin dall’antichità e diffusa nell’area mediterranea, che si contraddistingue per l’infiorescenza verde, simile a un fiore, posizionata alla sommità del gambo.


2. Preferisce un clima mite

Cresce al meglio, nelle zone dal clima mite e su terreni fertili; influiscono negativamente sulla sua coltivazione sia le temperature molto al di sotto dello zero che quelle troppo elevate.


3. Si può conservare sia in frigo che fuori

Una volta acquistato, se non s’intende mangiarlo subito, lo si può conservare intero, fuori dal frigorifero, con il gambo immerso nell’acqua, come si farebbe con un bel fiore reciso, oppure già pulito e tagliato in frigorifero. Prima dell’utilizzo, richiede infatti un’accurata operazione di pulitura che prevede l’eliminazione della parte più dura del gambo e delle foglie che possono comunque essere utilizzate per la preparazione di decotti oppure lessate per zuppe e risotti. Una volta pulito e tagliato, è bene immergere il carciofo in acqua e limone per evitare che annerisca.


4. Dal primo al secondo, si presta a molteplici utilizzi culinari

Dal gusto piacevolmente amarognolo, è indicato per molti utilizzi in cucina: ripieno, per la preparazione di risotti e salse, ma anche crudo, tagliato a listarelle sottili e condito con olio pepe e sale.

{{interaction.resource_info.title}}

{{getImageAlt(content, null)}}

Come e quando inserirlo nell’alimentazione dei bambini?
 

Tenendo conto che i carciofi sono una fonte di fibre, soprattutto nelle brattee, il loro utilizzo va dosato nei bambini, pur senza escluderli, nemmeno dalla dieta dei più piccini. Il loro sapore particolare aiuterà i piccoli ad ampliare l'universo dei sapori, favorendo la scelta di una dieta molto più variata durante la crescita e l'età adulta.

{{content.title}}