{{content.title}}

{{content.description}}

Home /  Ortofrutta di stagione /  Melanzana

{{content.title}}

{{content.extra_fields.abstract.value}}

{{interaction.resource_info.title}}

Molto coltivata in Italia, la melanzana è digeribile solamente cotta, ma bisogna fare attenzione: la sua polpa spugnosa assorbe molto i grassi, per cui è bene cuocerla in modo leggero, alla piastra o con un po’ d’acqua, eventualmente aggiungendo del buon olio extravergine d’oliva a cottura ultimata.

Questo frutto viene raccolto durante la stagione estiva ed è meglio non consumarla fuori stagione per non aumentare il rischio di intolleranza alla solanina. Le varietà di melanzana si distinguono per la forma (tonda o allungata) e per la tonalità di viola (scuro,chiaro o striato). Alcuni esempi sono: la Violetta palermitana, la Violetta delle cascine e la Violetta nana (scure e allungate), la Tonda comune di Firenze (tonda e violetto più chiaro), la Mostruosa di New York (frutto molto grande).

{{interaction.resource_info.title}}

{{content.title}}