{{content.title}}

{{content.description}}

Home /  Progetti speciali /  Adotta una zolla

{{content.title}}

“Adotta una zolla” è un progetto che nasce per prenderci cura della terra, rispettandone i ritmi e sostenendo chi ogni giorno si impegna nell’agricoltura biologica.

Adottando una zolla, ci impegniamo oggi a coltivare i frutti di domani.

Tutti siamo responsabili della fecondità delle nostre terre, eppure spesso deleghiamo questo compito agli agricoltori.

Adottando un pezzo di terreno, torniamo a custodire e preservare il nostro bene più prezioso.

Diventando “custodi della terra”, possiamo dare un aiuto concreto a chi sceglie di coltivare i terreni senza usare sostanze chimiche di sintesi e si rapporta ad essi come a un organismo vivente.

Ottenere un buon raccolto senza forzare i ritmi della natura significa accettare gli imprevisti e ammettere che il proprio investimento iniziale non sia ricompensato.

Adottando una zolla, si possono aiutare gli agricoltori biologici a reperire le risorse necessarie per avviare le coltivazioni e si può divenire consapevoli dei tempi e dei processi che portano il cibo sulla nostra tavola.

Sostenendo il lavoro dell’agricoltore e contribuendo alle spese di produzione, noi consumatori riscopriamo i cicli della natura e impariamo a conoscere il lavoro che sta dietro ai prodotti della terra che mangiamo ogni giorno.

La zolla è un’unità di misura simbolica: rappresenta la porzione di terreno pari a 500 mq su cui vengono prodotti circa 150/200 kg di grano, sufficienti a produrre la quantità di pane necessaria al nutrimento di una persona nell’arco di un anno.

Adottando una zolla, tutti noi potremmo ricevere notizie dal campo, seguendo periodicamente il processo che porta al raccolto.

{{interaction.resource_info.title}}