Dolci

Biscotti con cocco e arancia

Per una cucina senza sprechi, ecco un modo per recuperare i torsoli delle mele. Sì, i torsoli, hai capito bene, dai quali si ottiene un succo indicato come addensante per gli impasti.

difficoltà
Media
dosi per
20 biscotti
cottura
15 minuti
preparazione
45 minuti
a cura di
Benedetta Marchi
difficoltà
Media
dosi per
20 biscotti
cottura
15 minuti
preparazione
45 minuti
a cura di
Benedetta Marchi
NaturaSi-Ricette-Biscotti-con-cocco-e-arancia

Ingredienti

  • Torsolo di mela con semi
    8
  • Lievito per dolci
    2 cucchiaini
  • Zucchero di fiori di cocco
    70 g
  • Farina integrale
    80 g
  • Farina di cocco
    50 g
  • Farina di grano saraceno
    100 g
  • Crema di arachidi
    1 cucchiaino
  • Olio di semi
    2 cucchiai
  • Scorza di Arancia
    2

Preparazione

Per prima cosa prendete i torsoli e fateli bollire in circa 400 ml di acqua fino a che non si sarà ridotta di quasi due terzi. Se non avete abbastanza mele potete realizzare lo stesso i biscotti aggiungendo un po’ di semi di lino o di chia e aumentare così il potete gelificante del liquido che otterrete. Ottenuto il succo da aggiungere ai biscotti, prepariamo gli ingredienti secchi. Uniamo le farine, il lievito, la scorza d’arancia, lo zucchero e mescoliamo. Aggiungiamo la crema di arachidi, l’olio e il succo ottenuto dalle mele fino a che otterremo una frolla morbida ma lavorabile. Formate delle noci di composto e mettetele distanziate su una teglia con carta da forno. Con una forchetta shiacciatele fino ad arrivare allo spessore di 7 mm circa. Infornateli a 180 °C per circa 15 minuti. Sfornateli e serviteli caldi o freddi.

Puoi preparare questa ricetta utilizzando anche l’ortofrutta dei CosìperNatura: prodotti imperfetti, irregolari o dalla forma insolita, ma ugualmente buoni. Sono il frutto di un progetto condiviso da NaturaSì con Legambiente, per contribuire alla riduzione dello spreco alimentare fino sul campo.