Dolci

Cheesecake ai fichi

Un dessert di fine estate, bello da vedere e buonissimo da gustare, con un’irresistibile copertura di fichi, miele e noci. Una cheesecake diversa dal solito, tutta da gustare.

difficoltà
Media
dosi per
Una tortiera del diametro da 25 cm
cottura
50 minuti
preparazione
1 ora + 2 ore in frigorifero
a cura di
Serena Ioppolo. Foto di Benedetta Marchi
difficoltà
Media
dosi per
Una tortiera del diametro da 25 cm
cottura
50 minuti
preparazione
1 ora + 2 ore in frigorifero
a cura di
Serena Ioppolo. Foto di Benedetta Marchi
NaturaSi-Ricette-Cheesecake-ai-fichi

Ingredienti

  • Biscotti all’avena tipo “digestive”
    180 g
  • Burro
    90 g
  • Ricotta
    450 g
  • Yogurt greco
    150 g
  • Uova grandi
    4
  • Zucchero di canna
    150 g
  • Succo e scorza di un limone non trattato
    1
  • Sale
    1 pizzico
  • Fichi
    8
  • Miele millefiori
    30 g
  • Gherigli di noci
    30 g

Preparazione

Per la base metti i biscotti in un mixer e frulla fino a ottenere una consistenza farinosa. Fai fondere il burro e uniscilo. Amalgama fino a ottenere un composto compatto. Rivesti la base di una tortiera a cerniera del diametro di 25 centimetri con carta forno (in questo modo rimuoverai la torta più facilmente una volta cotta). Versa il composto di biscotti nella tortiera e forma una base di spessore uniforme aiutandoti col dorso di un cucchiaio. Riponi in frigorifero mentre prepari la crema di ricotta. Separa i tuorli dagli albumi e disponili in due terrine capienti. Aiutandoti con le fruste elettriche monta i tuorli con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto chiaro. Setaccia la ricotta e aggiungila al composto, unendo anche lo yogurt greco, la scorza del limone e il suo succo. Amalgama il tutto con una spatola. Aiutandoti con le fruste elettriche monta a neve ferma gli albumi col sale. Incorpora l’albume montato alla crema di ricotta girando lentamente dal basso verso l’alto con la spatola affinché non si smontino. Versa il composto sulla base di biscotto e cuoci in forno statico a 170 °C per circa 50 minuti. Una volta sfornata fai riposare la torta in frigorifero per almeno 2 ore, quindi guarnisci coi fichi tagliati a spicchi e con il miele, facendolo cadere dalla punta di un cucchiaino. Cospargi la torta con gherigli di noce sminuzzati grossolanamente e servila fredda.

Puoi preparare questa ricetta utilizzando anche l’ortofrutta dei CosìperNatura: prodotti imperfetti, irregolari o dalla forma insolita, ma ugualmente buoni. Sono il frutto di un progetto condiviso da NaturaSì con Legambiente, per contribuire alla riduzione dello spreco alimentare fino sul campo.