Prodotti
Categorie
PRIMI

Gazpacho di bucce di anguria

Ricetta a cura di Benedetta Marchi

 

Preparazione 10 minuti
Cottura 0 minuti
Coperti 4 persone

Ingredienti

  • Le bucce di mezza anguria
  • 2 cetrioli
  • 8/10 pomodorini
  • 20 g di pinoli
  • 150 g di pane raffermo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 5 foglie di basilico
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

 

Preparazione

Innanzitutto tostate i pinoli, nel frattempo tagliate a piccoli pezzi le bucce dell’anguria e i cetrioli; metteteli nel frullatore insieme all’olio e all’aceto di mele. Iniziate a frullare. Aggiungete i pomodorini, lo spicchio d’aglio, la cipolla e le foglie di basilico. Il pane raffermo aggiungetelo per ultimo così da poter scegliere la densità del vostro gazpacho. Per ottenere un gazpacho dal sapore più delicato, potete eliminare l’anima, cioè la parte più interna dell’aglio, oppure sbollentarlo per qualche minuto finchè non diventerà morbido e perderà la sua aggressività. Le cipolle, invece, potete lasciarle in ammollo per qualche ora in una soluzione di acqua e aceto prima di frullarle con gli altri ingredienti. In questo modo, infatti, diventeranno più dolci e digeribili. Per arricchirlo, invece, potete aggiungere al gazpacho della feta sbriciolata, che si accompagnerà perfettamente alle note intense e decise del piatto.

 

Puoi preparare questa ricetta utilizzando anche l’ortofrutta dei CosìperNatura: prodotti imperfetti, irregolari o dalla forma insolita, ma ugualmente buoni. Sono il frutto di un progetto condiviso da NaturaSì con Legambiente, per contribuire alla riduzione dello spreco alimentare fino sul campo.