Dolci

Torta di mele senza zucchero

Una gustosa torta di mele senza zuccheri aggiunti, che esalta la naturale dolcezza degli ingredienti. Un dolce buono anche dopo qualche giorno, ottimo come merenda o a colazione.

difficoltà
Facile
dosi per
6\8 persone
cottura
40 minuti
preparazione
15 minuti
a cura di
Sabrina Scicchitano
difficoltà
Facile
dosi per
6\8 persone
cottura
40 minuti
preparazione
15 minuti
a cura di
Sabrina Scicchitano
NaturaSi-Ricette-Torta di mele senza zucchero

Ingredienti

  • Uova
    3
  • Farina di tipo 2
    280 g
  • Yogurt magro
    1 vasetto
  • Fichi secchi
    100 g
  • Lievito per dolci
    1 bustina
  • Olio extra vergine d’oliva
    80 ml

Preparazione

Lavate quattro mele, tagliatele e metà e togliete il torsolo; poi mettetele da parte, vi serviranno per la copertura della torta. Passate subito del succo di limone sul taglio affinché non anneriscano; tagliate le altre tre mele a tocchetti, lasciando sempre la buccia. Montate i tuorli, aggiungete lo yogurt, la farina setacciata con il lievito, l’olio, le mele a tocchetti e i fichi secchi tagliati a piccoli pezzettini e mescolate con l'impastatore per 5 minuti. A parte, montate gli albumi e poi uniteli piano piano, mescolando dall'alto verso il basso, al resto dell’impasto. Trasferite il tutto in una tortiera alta apribile e foderata di carta forno. Ora decorate con le mezze mele, che avete tenuto da parte, incidendole, senza mai arrivare alla base, poi disponetele a cerchio sulla superficie dell’impasto. Nel forno già caldo a 170° infornate la torta per 40 minuti, facendo la prova dello stecchino quando ne saranno trascorsi 30. Se le mele in superficie dovessero annerirsi troppo a causa della temperatura, coprite la torta con un foglio di carta forno e continuate con la cottura. Eseguite questa operazione solo quando saranno trascorsi almeno 30 minuti di cottura per non interferire con la lievitazione.

Prodotto Essenziali per Natura 

Ecor - Farina di grano tenero tipo “2” di filiera italiana Con caratteristiche intermedie tra una farina integrale e una farina più raffinata, la farina di tipo 2 è assai versatile e può essere utilizzata per pizza, pane, torte, biscotti e focacce. Quella di Ecor, macinata a pietra, è ottenuta da grano 100% italiano di filiera.