Prodotti
Categorie

Azienda agricola La Decima

Le Terre di Ecor

Un’azienda a ciclo chiuso che coltiva la terra secondo natura, impegnata ogni giorno nel rispetto del benessere animale: questi i valori e l’impegno dell’azienda agricola La Decima.

“Terra, ritmi naturali, azienda a ciclo chiuso, benessere animale, sono state e continuano ad essere parole ispiratrici per il nostro progetto di vita e di azienda agricola”.

Situata a Montecchio Precalcino, nella campagna vicentina, la Decima è una realtà agricola biodinamica complessa e diversificata che comprende stalle, prati, pascoli, vigneti, ulivi e siepi. Sui suoi terreni si producono ortaggi, cereali e vino, accanto all’attività di allevamento di mucche di razza bruna alpina per la produzione di yogurt e formaggi. 

La storia dell’azienda agricola La Decima

Alla Decima si arriva attraverso un lungo viale alberato che conduce all’ingresso di questa oasi di pace e di biodiversità, feudo dei conti Nievo fin dal 1300. Ceduta nel Novecento all’amministrazione provinciale, nel 1975 è diventata un’azienda agricola sperimentale impegnata nella difesa della biodiversità, delle specie animali tradizionali e nella sperimentazione culturale. A seguito di un bando emanato dalla provincia di Vicenza, qualche anno fa è subentrata la nuova gestione che ha convertito l’azienda agricola al biodinamico. Numerosi gli interventi effettuati dai ragazzi de La Decima che vanno in questa direzione come la piantumazione di siepi per gli insetti buoni del vigneto e siepi mellifere, oltre ad arboreti sperimentali. Sul Monte Rosso, un piccolo monticello, è stato inoltre creato un percorso ad anelli concentrici, di 2200 metri, con oltre 60 tipi di siepi autoctone.

 

Un’azienda a ciclo chiuso

Con la presa in gestione de La Decima inizia un percorso di rivoluzione di questa tenuta, con l’obiettivo di convertire i suoi 90 ettari, seguendo i principi della biodinamica attraverso un progetto a tutto tondo che contribuisce al rinfoltimento della campagna veneta e che rende l’azienda un autentico punto di riferimento per le aziende agricole di tutto il Veneto. La sua trasformazione è frutto di un lavoro di squadra e oggi contribuiscono al funzionamento di quest’azienda una quarantina di collaboratori. Si tratta di una realtà molto complessa, che si articola in diverse strutture: stalle, prati, pascoli, vigneti, uliveti e siepi, ma anche il caseificio e la fattoria didattica. Il cuore pulsante di un’azienda agricola biodinamica è sempre la stalla, che permette di creare una produzione a ciclo chiuso, senza sprechi. Il letame viene infatti impiegato per fertilizzare i campi in cui si coltivano i foraggi, i quali vanno a nutrire la mandria di vacche da latte di razza Bruno Alpina, da cui si ricava il latte che viene lavorato nel caseificio.

 

Il latte fieno STG (Specialità Tradizionale Garantita)

Il benessere animale è al centro degli interessi de La Decima: le vacche sono libere di pascolare all’aperto e vengono nutrite con erba e fieno prodotti negli erbai della tenuta, l’alimentazione più adatta per il loro apparato digestivo. Questo ha permesso di avere per il latte la certificazione STG (Specialità Tradizionale Garantita), che si ottiene quando l’alimentazione della mandria è costituita da almeno il 75% di erba, pascolo e fieno, senza insilati (foraggi fermentati) e con pochi cereali concentrati. La produzione casearia comprende formaggi prodotti in malga – come ricotte, mozzarelle, formaggi freschi e stagionati – e yogurt, delicati e cremosi, prodotti nel rispetto dei tempi di sviluppo dei fermenti lattici. Nello yogurtificio vengono prodotti anche latte e creme spalmabili.
 

Le coltivazioni

A La Decima la produzione agricola è davvero vasta: 80 ettari di terreno sono coltivati a ortaggi e cereali, seguendo il metodo biodinamico. Dai cereali si ricavano le farine di tipo 2 o integrali, macinate a pietra, impiegate nella produzione di prodotti da forno. La produzione di ortaggi varia a seconda della stagionalità, nel rispetto della Natura e del terreno. Dai 5 ettari di vigneti nascono le cinque referenze di vino biodinamico: Prosecco, Rosè, Cabernet, Vespaiolo e Pinot grigio. I frutti offerti dalla terra vengono poi venduti nel negozio bio e nello spaccio agricolo.

 

Fattoria didattica e impegno sociale 

Per i ragazzi de La Decima l’azienda agricola non è solo un luogo di crescita per piante e animali, ma anche per l’uomo. Va in questa direzione la fattoria didattica che si può scoprire attraverso diversi percorsi, adatti sia ad adulti che a bambini, ma anche a scuole e gruppi di amici. Vengono organizzati diversi eventi ed attività per conoscere gli animali che abitano la fattoria (asini, anche per attività di Pet Therapy, coniglietti, pony e mucche) ed esplorare la biodiversità del territorio, in un’ottica di condivisione dei valori che sono alla base di questa realtà, dalla forte vocazione biodinamica e di rispetto della natura. Da qualche tempo, inoltre, è stata riattivata la Cooperativa sociale con la quale si stanno portando avanti diversi progetti di inserimento sociale di persone svantaggiate. Con la fattoria didattica e la Cooperativa, La Decima entra direttamente nel tessuto sociale del luogo, rafforzando il suo legame con la comunità circostante.

DOVE SIAMO

Azienda Agricola La Decima

Via Europa Unita 26

Montecchio Precalcino (VI)